Il Giorno che non c’era

 

Da pochi minuti è iniziato un giorno che non c’era, questo 29 febbraio che arriva troppo poco di frequente. Non sono scaramantica, amo vivere ogni quattro anni un giorno in più, regalato al mese in cui sono nata.

Del resto, quante volte ho sentito dire “che bello sarebbe avere una giornata di 25 ore, almeno ogni tanto”: questo è un mese con un giorno in più, un’occasione speciale, da utilizzare per se stessi. Potendo. Continua a leggere