Pillole d’Estate

COME SVILUPPARE IL PROPRIO IO CREATIVO: ALLENAMENTI #29

1965 Corso Como Milano

Ho ripreso a scrivere storie che stanno convergendo tutte più o meno in una stessa direzione. Sto facendo spazio un po’ per tutti, anche per gli ospiti scomodi.

La via dell’artista continua a tenermi compagnia: in questi giorni lo sto spulciando, senza seguirne il percorso in modo continuativo, forse un po’ per colpa della luce estiva, perlopiù per colpa di una nuova incapacità di organizzare la mia vita come riuscivo a fare fino a poco tempo fa.

Più che veri e propri allenamenti sto facendo miei alcuni consigli, pillole da auto somministrarsi in caso di necessità.

Le ho chiamate tra me e me (e ora qui sul blog) pillole d’estate: sembra quasi un appellativo markettaro, ma definisce in modo puntuale quello che sono, ossia attività poco invadenti, poco impegnative, leggere e distensive come questa stagione dovrebbe essere.

Vi propongo una di queste pillole: nei prossimi lunedì ne arriveranno altre.

Continua a leggere

Incontro con l’Artista

COME SVILUPPARE IL PROPRIO IO CREATIVO: ALLENAMENTI #16

Incontro con l'artista

Il metodo proposto da La via dell’artista per il recupero della creatività prevede un appuntamento con sé stessi, da prendere e mantenere almeno una volta alla settimana: Julia Cameron li chiama incontri con l’artista – incontri con l’artista che è dentro di noi e che fa così fatica a risalire, farsi riconoscere ed amare.

Ecco, non è facile ritagliarsi un paio di ore alla settimana da trascorrere in solitudine, cercando un contatto con una parte remota di se stessi che non vuole farsi trovare, che è restia alla compagnia e preferisce l’anonimato. In più, due ore, quando si devono organizzare, sembrano pure tante: va trovato qualcosa di piacevole per riempirle, quelle due ore.

Qualche idea? Continua a leggere