Letture del 2013

DI CUI NON HO TROVATO IL TEMPO DI SCRIVEREQuello che ho letto nel 2013

Avevo salutato il 2012 riepilogando le migliori letture dell’anno.

Questa volta voglio chiudere il 2013, e fare a chi passa di qui i miei migliori auguri per il 2014, archiviando fotograticamente le letture dell’anno appena trascorso di cui non ho trovato modo, per un motivo o per l’altro, di scrivere.

Raccolgo qui solo le letture amate, ché un po’ di ciarpame, diciamolo, è pure capitato, nel mucchio. Di queste letture scriverò nel 2014, forse: o non lo farò, non lo so.

E tralascio di citare quelle fatte grazie al mio Kindle, in formato elettronico: a quelle magari dedico davvero un capitolo a parte.

So per certo che tutte, tutte quelle che qui lascio scorrere come scatole che racchiudono mondi – altro e altrove in cui immergersi – tutte mi hanno lasciato qualcosa, piccoli frammenti di vita, disperazione, felicità, dubbi, risposte, amori, odi, sorrisi, lacrime che ho raccolto e che oramai fanno parte di me.

E chi avrà la pazienza di arrivare fino alla fine della lunga carrellata di foto, troverà pure i miei auguri.

Continua a leggere

Momenti di Trascurabile Felicità di Francesco Piccolo

LIBRI DA COMPAGNIA

Recensione Momenti di trascurabile felicità Einaudi

Ci sono libri che ti puoi portare in borsa, in tasca, in mano, nel paniere della bicicletta, sul sedile del passeggero, nella sacca della palestra, nel cestino del picnic: non sai se li leggerai, sai però che li sfoglierai, a casaccio, spuntando qui e là qualche frase, nel mucchio.

Li puoi portare ovunque, questi libri, sapendo che ovunque li aprirai troverai qualche frase a tenerti compagnia. Sì, sono libri da compagnia.

Classifico Momenti di trascurabile felicità di Francesco Piccolo, edito da Einaudi, tra questi libri. Continua a leggere