Olive Kitteridge di Elizabeth Strout

 

Parlare in una piovosa giornata milanese di un libro che hai letto sotto il sole siciliano ha il suo perché: rende solare anche una mattinata un po’ grigia, la riempie di bei ricordi e la riscalda, per prerararsi ad affrontare il freddo previsto a breve.

Il libro Olive Kitteridge di Elizabeth Strout è uno di quelli che avevo messo nella mia borsa delle vacanze. Continua a leggere

Attachment Reading

OVVERO LETTURE ESTIVE PER RAGAZZI

 

Due giorni fa, davanti alla macchinetta del caffé.

Io e lei, due bicchieri di plastica trasparente pieni di acqua (il caffé é tremendo) in mano. 

Lei: ieri ero al super con mio figlio. Arrivo alla cassa e nel passare le cose dal carrello mi ritrovo in mano il libro blu di cui hai scritto, quello di Baricco.

Tre volte all’alba?

Quello. Guardo mio figlio e gli chiedo: e questo? Lui mi dice che il prof di italiano ha chiesto a tutti di leggerlo. In realtà ha chiesto di leggere molti libri nelle vacanze estive. Questo secondo me lui lo ha scelto perchè è corto. Gli piacerà?

Gli piacerà. Continua a leggere

Corsi e Ricorsi

TRE VOLTE ALL’ALBA DI ALESSANDRO BARICCO

 

Quando ho visto per la prima volta il volumetto di Tre volte all’alba riempire una mezza parete della libreria che visito settimanalmente, mi sono trattenuta e ho rimandato l’acquisto a dopo. Che poi è ora.

E visto che le pagine di questo “che non è un romanzo e non è un racconto” sono ben al di sotto del centinaio eccomi qui a parlarne. Continua a leggere