Cose che mi capitano

Un attimo fa ho dato un’occhiata nella stanza ed ecco quel che ho visto: la mia sedia al suo posto, accanto alla finestra, il libro appoggiato faccia in giù sul tavolo. E sul davanzale, la sigaretta lasciata accesa nel posacenere. Lavativo!, mi urlava sempre dietro mio zio, tanto tempo fa. Aveva proprio ragione. Anche oggi, come ogni giorno, ho messo da parte un po’ di tempo per fare un bel niente.

 

Raymond Carver, da Il nuovo sentiero per la cascata

 

Bravo Ray, capita anche a me. Spesso.

Il giorno dopo

jack_vettriano

 

Da Feltrinelli in Stazione Garibaldi, a Milano, c’è una esposizione ricchissima di segnalibri. Li realizza e commercia un’azienda di Roma che si chiama Postcart (non intendo fare pubblicità, ma solo dirvi che sono bravi, secondo me).

Ne potresti acquistare uno ogni giorno, scegliendo la frase che meglio ti rappresenta quel momento. Ecco la mia selezione di oggi, nel giorno dopo il mio compleanno: sono frasi che mi somigliano. Continua a leggere

Summer Time (Part Six)

MODA E CIBO (NON SOLO) PER SIGNORINE

 

Per il sesto e penultimo appuntamento con Summer Time, consigli per le letture estive, propongo alle signore in lettura quattro manuali che trattano due argomenti a cui dedicare almeno una parte delle letture estive: due temi frivoli (ma non troppo), quali alimentazione e moda, su cui si spendono fiumi di inchiostro in ogni periodo dell’anno (soprattutto sulle riviste femminili) e che lasciano talvolta molto disorientate, con un accumulo di informazioni sovrapposte e talvolta contraddittorie con cui fare i conti.

Perché lo scopo non è quello di diventare una Barbie, ma solo quello di stare bene con se stesse. Continua a leggere