154 anni fa

BUON COMPLEANNO, ANTON

Anton Čechov

 

A lui che odiava i compleanni, a lui che resta il mio amore mancato (per ovvie ragioni cronologiche, che altro), a lui che una volta disse:

La medicina è la mia legittima sposa, mentre la letteratura è la mia amante: quando mi stanco di una, passo la notte con l’altra.

Faccio così anche io, alterno passioni e ruoli, usando tutte le mie forze per passare da una all’altro, cercando di non perdere l’intensità di alcun momento della mia vita.

Buon compleanno, Anton.

3 pensieri su “154 anni fa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...