***Cose da Copiare***

VI SVELO LA MIA PASSIONE PER 007 DI IAN FLEMING

Le prime edizioni delle storie di James Bond di Ian Fleming  in una collezione privata

Sei una donna e James Bond ti piace. E parecchio.

Uno dei pochi (uno dei due, per la precisione) film che sei riuscita a vedere al cinema lo scorso anno, in una sala buia, schermo avvolgente e acustica perfetta, è stato Skyfall.

Trovare un giovane James che si rivela da subito una combinazione di stanchezza, noia, depressione e difficoltà con quello che ha scelto di fare per vivere non ti ha perplesso, ti ha rassicurato.

Perché è proprio così che tu lo hai sempre immaginato (film a parte).

Ciò nonostante, non sono queste le caratteristiche che vorresti copiargli.

Le cose da copiare a James Bond te le ha suggerite Andrea Carlo Cappi, scrittore italiano specializzato in noir e thriller: in un articolo pubblicato in autunno, all’uscita del ventitreesimo film tratto dalla serie di Ian Fleming, Cappi indicava cinque lezioni da imparare dall’agente segreto più famoso al mondo.

Eccole:

  • mantenere sempre il sangue freddo. Stanco e depresso sì, ma mai in soggezione di nulla e nessuno. Ed evitare sempre di lasciar trapelare le emozioni
  • l’abito fa il monaco. Anche da ubriaco, massimo stile nell’abbigliamento (per non parlare degli smoking indossati impeccabilmente nel corso di sparatorie e lotte a corpo libero)
  • parlare poco, piuttosto prestare ascolto. E’ una buona spia e sa ascoltare: per quanto riguarda l’intrattenere conversazioni, basta qualche battuta fulminante ed è fatta
  • usare la propria testa. Bond non perde mai il proprio senso critico e applica la propria capacità di ragionamento e discernimento a tutto, anche agli ordini impartiti e, teoricamente, non discutibili
  • portare sempre a termine una missione. Finire sempre ciò che è stato assegnato, mai lasciare le cose a metà

Ora, per costruire un buon personaggio per una spy story non dimenticare questi ingredienti. Magari declinandoli al femminile.

(Photo Credits: thanks to http://blog.leiweb.it/)

9 thoughts on “***Cose da Copiare***

  1. Pingback: A Montparnasse (e sul mio Frigorifero) | ToWriteDown

  2. Pingback: ***Metodi di Scrittura*** Ian Fleming | ToWriteDown

  3. Pingback: ***Metodi di Scrittura*** Ian Fleming

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...