Like a Detective

COME SVILUPPARE IL PROPRIO IO CREATIVO: ALLENAMENTI #13

Un grande detective Sherlock Holmes

C’è un piccolo ma significativo pensiero che ricorre in vari passaggi de La via dell’artista: Julia Cameron è convinta che le persone bloccate a livello creativo siano, in realtà, quelle con maggiore potenziale creativo.

Si tratta di persone che trattengono questo potenziale, quasi come se avere talento fosse una colpa.

La modestia, l’umiltà, la poca fiducia, la razionalità che gli altri (famigliari, amici, colleghi) richiedono in continuazione, sono elementi che spingono tutti verso un unico risultato: trattenere il potenziale e disperdere le energie creative.

Ecco un piccolo allenamento per provare a indagare, come un detective, se stessi.

Julia Cameron elenca venti frasi da leggere e su cui soffermarsi per capire se assumono un significato particolare per noi, se fanno riaffiorare ricordi ed emozioni.

E se conducono, per libera associazione di idee, a pensieri nuovi su se stessi e sui propri desideri. Ecco i venti punti: provate a leggerli, uno alla volta, lasciando vagare i pensieri. Cosa succede?

  1. Il mio giocattolo preferito era
  2. Il mio gioco favorito era
  3. Il miglior film che ho visto da piccolo era
  4. Non lo faccio spesso, ma mi piace
  5. Se potessi liberarmi un po’ farei
  6. Se non fosse troppo tardi
  7. Il mio strumento musicale preferito è
  8. Ogni mese spendo per il mio divertimento
  9. Se fossi più generoso con il mio artista gli comprerei
  10. Ritagliare tempo per me è
  11. Ho paura di cominciare a sognare che
  12. Mi piace leggere segretamente
  13. Se avessi avuto un’infanzia felice oggi sarei
  14. Se non suonasse pazzo, farei
  15. I miei genitori pensano che gli artisti siano
  16. Io penso che gli artisti siano
  17. Ciò che più mi fa sentire strano in questo esercizio è
  18. Imparare ad avere fiducia in me stesso è
  19. La musica che più mi ispira è
  20. Il mio abbigliamento preferito è

Volete scrivere le risposte? Potete anche farlo, ma solo se restano vostre: è un allenamento da fare con se stessi, senza condivisione.

***

Se questo è il primo articolo che vi capita di leggere riguardo a La via dell’artista e volete seguire il percorso per il recupero della creatività, vi segnalo i post precedenti:

Gli AllenaMenti tornano lunedì 25 febbraio

(Photo Credits: thanks to sxc.hu)

13 thoughts on “Like a Detective

  1. Splendido l’allenamento di oggi. Ti seguo e leggo sempre, ma non ho più avuto modo di commentarti. E’ consolante la riflessione di apertura… Cercherò di pensare alle varie cose e anche di recuperare un po’ dei tuoi post precedenti. Tra parentesi: bellissime le foto sulla neve!😉

  2. Pingback: Circle of Friends | ToWriteDown

  3. Pingback: Tutto Bene | ToWriteDown

  4. Pingback: Incontro con l’Artista | ToWriteDown

  5. Pingback: Tre Pagine Ogni Giorno | ToWriteDown

  6. Pingback: Come non abbandonare le Tre Pagine | ToWriteDown

  7. Pingback: Astenersi dalla Lettura | ToWriteDown

  8. Pingback: (Ancora) Una Stanza Tutta per Sè | ToWriteDown

  9. Pingback: Non Leggere genera Debiti | ToWriteDown

  10. Pingback: Il Diritto all’Ozio | ToWriteDown

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...