Preparativi per un Matrimonio

 …E PER UNA VACANZA IN SICILIA

Manca poco meno di un mese alla vacanza che ci aspetta in Sicilia: è la prima volta che ci andiamo tutti e tre insieme e l’occasione è il matrimonio di due cari amici che, per le nozze, tornano a casa.

Ricevo dai due promessi sposi le indicazioni per raggiungere Porto Empedocle, paese di origine della sposa (lo sposo è di Agrigento) nonché ottime informazioni per rendere l’occasione una fantastica vacanza alla scoperta della loro terra.

Ecco qui la missiva: mi ha strappato più di un sorriso e mi ha fatto sospirare al pensiero delle quattro settimane che mi separano dall’evento.

Carissimi, ci siamo. Siete pronti per la trasferta?

In allegato troverete le indicazioni  stradali per raggiungere i vostri alberghi sia che arriviate in aereo che in nave: in ogni caso non abbiate paura, potrete chiedere indicazioni alla gente del loco che sarà più che lieta di aiutarvi, da noi lo straniero è sempre arrivato da conquistatore!

Come potete vedere dalla pagina di Wikipedia (ok… non è sempre attendibile ma questa volta fidatevi) Porto Empedocle rimane ancora in territorio Italiano per cui:  nessun fuso orario, la moneta corrente è l’euro e la lingua parlata è prevalentemente l’italiano. 

Una volta in loco, potreste imbattervi nella celebrazione della festa  di San CalogeroNO PANICO!!!  NO PANICO!!! NO PANICO!!!

…tutto normale! E’ la festa di uno dei due santi patroni  della città, l’altro è San Gerlando.

Per chi è affamato di cultura si consiglia una visita alla Valle dei Templi con annesso Museo Archeologico: in alternativa,una passeggiata lungo il Viale della Vittoria di Agrigento permetterà di  godere del bel panorama sulla Valle dei Templi. Comunque meglio farlo in serata, quando le temperature sono più accettabili ed il panorama è ancor più suggestivo. 

Ad Agrigento potete cenare in una delle trattorie tipiche dislocate lungo le viuzze che intersecano la via principale ovvero Via Atenea, che è anche la via dello shopping e del dopo cena con ottimi winebar, come Il Girasole oppure il Mojo.

A Siculiana Marina (frazione balneare della ben più famosa Siculiana) vi consigliamo vivamente il ristorante La Scogliera (dove è meglio prenotare). 

Se volete gustare un signor gelato o una superba granita (anche a colazione), segnaliamo la Gelateria Le Cuspidi, la più rinomata, che si trova sia ad Agrigento (Viale della Vittoria) sia a San Leone (frazione balneare di Agrigento).

Per il resto godetevi il soggiorno e rilassatevi. Noi vi aspettiamo al matrimonio.

A Porto Empedocle girerò tutti i bar alla ricerca di un signore, anzianotto e compassato, che risponde al nome di Andrea Camilleri: le sue storie mi hanno insegnato ad amare la Sicilia contemporanea, i suoi profumi, le sue contraddizioni, la sua lingua ricchissima.

Il resto lo hanno fatto i due futuri sposi. Auguri!

(foto: grazie all’archivio di sxc.hu)

15 thoughts on “Preparativi per un Matrimonio

  1. Goditi la trasferta!
    Le mie vacanze sono già un ricordo lontano (o quasi) e ripartire anche subito.
    Devo ancora spedirti la cartolina ma prometto che lo farò.
    Baci
    Cri

  2. “Andrea Calogero Camilleri nasce, con un mese di anticipo, alle ore 13.00 del 06 settembre 1925 a Porto Empedocle (Ag), quando la statua di San Calogero esce dalla chiesa per essere portata in processione, e così, il piccolo Andrea viene subito esposto al Santo che, nel «paradiso completamente deserto di santi e di dei» dell’ateo Camilleri, conserverà l’unico posto.”

  3. Un mese in Sicilia? Che invidia… ho appena mandato a monte una settimana di vacanza per motivi vari e sono davvero abbattuta😦
    Grazia ti volevo chiedere… ma le mie cartoline poi ti erano arrivate? Semplice curiosità, perchè non te l’ho più chiesto!

    • Ah, Giulia, il tuo commento tocca una situazione infelice😦
      La Sicilia ci sta ancora attendendo considerato il fatto che i voli li avevamo acquistati con la benemerita WindJet…

      Ora siamo comunque al mare, spero per la fine del mese di essere riuscita a trovare una soluzione non troppo onerosa che ci permetta di trascorrere la settimana in Sicilia come programmato.

      Riguardo alle cartoline, devo avere fatto un pasticcio e me ne scuso, ero certa di averti scritto per ringraziarti: provvedo ora quindi, perché sono state davvero molto apprezzate!

      Il tuo libro è pronto per essere inviato, purtroppo luglio è stato lavorativamente parlando, un mese da incubo, e ho spostato tutti i miei appuntamenti con le spedizioni a settembre.

      Scusami quindi sia per la mancata info sule cartoline che sul ritardo nell’onorare in mio impegno.

      A presto! G.

      • Grazia non c’era bisogno che ti scusassi così tante volte! Volevo solo una rassicurazione sulle cartoline ma per il resto non ti preoccupare, anzi goditi le vacanze e rilassati. Hai risolto con la Wind Jet? Spero proprio di sì.

  4. Noi quest’anno saltiamo del tutto le vacanze…in realtà non mi ricordo neppure bene l’ultima volta che ne ho fatta una… La piccola ed io siamo stati dai miei perchè mia mamma è stata operata al ginocchio. Una settimana intensissima tra visite di parenti, commissioni per mia madre e corse dietro a Miranda per prevenire i pericoli dei mille cassetti e oggetti della casa dei nonni…Pensa che volevo mandarti pure una cartolina, ma non sono riuscita ad avere il tempo di prenderla. L’unica volta che mi sono avvicinata ad un Tabacchi, non ne avevano… Spero le tue vacanze siano meravigliose… Divertiti anche per me😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...