Summer Time (Part Three)

I LIBRI PER L’ESTATE DEI PIU’ PICCOLI

Terzo appuntamento con Summer Time, la rubrica di ToWriteDown dedicata ai suggerimenti per le letture estive.

Questa volta si parla di libri illustrati per bambini in età prescolare, dai due ai cinque anni circa. Tutti i volumi proposti hanno una caratteristica in comune: sono stati selezionali in biblioteca.

Parole del viaggio
E’ un libro della fine degli anni Novanta che fa parte della collana Come si chiama della casa editrice La Coccinella: un cartonato di medie dimensioni, con alcune pagine che si aprono e raddoppiano, altre con le finestrelle. Il libro presenta alcune situazioni tipiche dei viaggi, degli spostamenti per le vacanze, per imparare insieme come ci si muove e imparare tutte le nuove parole che si incontrano in queste occasioni. In ogni pagina sono raffiguarate con illustrazioni molto semplici i vari modi di muoversi: in treno, in aereo, in automobile, in autobus, in traghetto. Le illustrazioni, dicevo, sono semplici, ma ricche di dettagli per ognuno dei quali è indicato il nome di ogni oggetto o azione rappresentata. Il formato incuriosisce il bambino, le illustrazioni lo portano a chiedere e quindi ad imparare nuovi vocabili: un modo divertente per arricchire il vocabolario anticipando op ricordanto quanto si sperimenta nel corso delle vacanze.

Leo non entra più nel suo costume da bagno

Leo è un grazioso coniglietto molto goloso: non sa resistere alle barrette di cioccolato e ai dolcetti, ma evita le verdure (anche le carote!) e anche la frutta. Si sta preparando per le vacanze al mare e si accorge che il suo pancino, tondo tondo, non gli permette di indossare il costume. Preoccupato, si fa consigliare da mamma e papà e con loro ritrova le sane abitudini a tavola: frutta e verdura tutti i giorni! Così, arrivate le vacanze, potrà tuffarsi con il suo costumino senza preoccupazioni. La storia di Leo è pubblicata dalla casa editrice ZetaBeta nel contesto di una serie dedicata a diversi animali, tutte alle prese con un piccolo problema, come la golosità, la timidezza, la paura: libri ben illustrati che permettono ai genitori di parlare con i figli di quelle che possono essere loro preoccupazioni non ancora espresse e dare loro modo di capire un’emozione o di porre rimedio a una cattiva abitudine.

La collana Foto di Classe
Insieme a Pietro abbiamo letto diverse volte due dei volumetti cartonati che fanno parte della collana Foto di Classe della casa editrice MottaJunior (gruppo Giunti Editore), illustrati da Philippe Bertrand e con testo italiano di Paola Gerevini. In questo modo abbiamo imparato a conoscere due dei compagni di scuola che popolano la serie, Alice la Paurosa e Oscar di Timodo, ma ci sono anche Giorgio il Brontolone, Giulia la Principessa e tanti altri, tutti con le loro caratteristiche distintive. Timido o chiacchierone, paurosa o streghetta, c’è un libro per ciascuno degli scolari di una foto di classe, per aiutare ogni bimbo a riconoscere e a rispettare la diversità. Le dimensioni e la robustezza dei volumetti li rende adatti per essere infilati in ogni borsa da viaggio, zaino da trekking e borsa da mare compresi.

Le vacanze dei Barbapapà
I personaggi creati da Annette Tison  e da Talus Taylor sono i protagonisti di questa avventura che li porta a scappare dalla quotidianità per ricercare su un’isola tropicale la pace e la tranquillità di una vacanza immersi nella natura. Dopo poco però i Barbabebè iniziano a litigare tra di loro e saranno Barbamamma e Barbapapà ad aiutarli a ritrovare l’armonia perduta. Il volume, in formato orizzonale, fa parte della collana Il battello a vapore. Barbapapà edita da PIEMME in cui sono pubblicati tantissimi titoli, tutti da scoprire.

 ***

I libri illustrati per bambini in età prescolare adatti per le vacanze sono tanti: ogni genitore saprà trovare quelli più adatti per i propri figli, conoscendone le preferenze e le inclinazioni. Questi miei suggerimenti si limitano ad essere, appunto, suggerimenti, piccoli spunti da congliere e trasformare per adattarli alle proprie situazioni.

Quello che accomuna la mia selezione vuole essere un consiglio da sfruttare sempre, ma in particolar modo in questo periodo dell’anno: prima di partire passate in biblioteca, ci sono di sicuro degli ottimi libri in attesa di mani e occhi curiosi.

Il prossimo appuntamento con Summer Time è giovedì 12 luglio!

2 thoughts on “Summer Time (Part Three)

  1. Pingback: Piccolo Dizionario delle Streghe | ToWriteDown

  2. Pingback: Summer Time (Part Seven) | ToWriteDown

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...